Quantcast

Gli studenti del “Pertini Santoni” di Crotone brillano anche con la DAD e conquistano il Podio Nazionale

Terzo posto assoluto della selezione relativa al Progetto WiseMind; "il plauso e le congratulazioni dell’intero territorio".

I ragazzi della seconda  AT (Indirizzo Turistico) del “Pertini-Santoni” si sono classificati al terzo posto assoluto della selezione relativa al Progetto WiseMind, che rientra nel PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) ed è rivolto alle istituzioni scolastiche del Secondo Ciclo, per il coordinamento e la gestione di azioni di formazione e potenziamento delle competenze degli studenti, attraverso metodologie didattiche innovative. Ente capofila del progetto, a cui hanno partecipato 50 scuole, è stato l’Istituto d’Istruzione Superiore “Gae Aulenti” di Biella. Il progetto è  stato strutturato in 3 Fasi: percorso formativo blended WiseMind, Concorso Call For Ideas ed il Festival Finale, che a causa della pandemia non si è potuto svolgere. L’iniziativa ha avuto la finalità di promuovere l’innovazione, attraverso la diffusione della cultura digitale e lo sviluppo dell’imprenditorialità individuale e collettiva, premiando i progetti ritenuti più meritevoli. L’obiettivo era quello di sensibilizzare la comunità scolastica alla conoscenza delle basi della digitalizzazione, attraverso la fruizione di una specifica piattaforma di e-learning. Gli studenti accompagnati dalla docente referente prof.ssa Vincenza Pellegrino e coadiuvati dall’Ing. Giuseppe Bassis (loro insegnante)  hanno così potuto acquisire le competenze pratiche e trasversali, tipiche di un percorso object oriented. In particolare, il progetto si è  proposto di avvicinare gli studenti e i docenti alle discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) e di aiutarli a sviluppare l’attitudine creativa a risolvere problemi, incoraggiandoli ad elaborare, grazie alla tecnologia, idee e soluzioni idonee ad affrontare le questioni sociali che li coinvolgono direttamente.

Le Idee Progettuali concernenti  vari argomenti (Artisans & New Craft, Energy & Sustainability, Fashion & Wearables, Food & Agriculture, Games, Home Automation, Kids & Education, Music & Sound, Robotics e Wellness & Healthcare)  sono stati valutati in base a criteri di Creatività e originalità, Utilità, Tecnologia utilizzata, Sostenibilità e realizzabilità. I ragazzi che hanno anche  portato a termine il processo di Certificazione in Piattaforma Eipass sono stati premiati con un Kit di Intelligenza Artificiale (Robot Martino) e, visto l’entusiasmo e la passione con cui si sono impegnati, meritano il plauso e le congratulazioni dell’intero territorio. In un momento così delicato, nel quale la scuola è costretta ad operare in una grave situazione di emergenza, che preoccupa tutti,  ci piace sperare che questo risultato positivo sia di buon auspicio per un repentino ritorno alla normalità, in cui i nostri studenti potranno tornare a misurarsi con successo in nuove sfide di crescita individuale e di acquisizione di nuovi saperi, magari in presenza e senza mascherine.