Quantcast

La “Maria Montessori” si prepara alla Giornata Mondiale della Terra

Una giornata, quindi, all’insegna dell’ecosostenibilità.

Il 22 Aprile 2021 si terranno le Celebrazioni italiane della 51^ “Giornata Mondiale della Terra”, il più grande evento di sensibilizzazione alla tutela del Pianeta, che coinvolge ogni anno le scuole e tutti noi.
Anche il nostro Istituto Comprensivo, sotto la guida organizzativa della Maestra Giovanna D’Alessandro, vuole celebrare questa giornata, a partire dalle ore 10:00, ed ha organizzato una serie di iniziative, a cura di alcune classi, presso il giardino del plesso Maria Montessori, in via Calipari a Crotone. In occasione della giornata, ci farà visita il corpo dei Carabinieri delle Biodiversità di Catanzaro che, in merito al progetto “Un Albero per il futuro”, ha donato 30 alberi da piantumare all’interno dei giardini di Montessori e Salica. Sarà presente l’artista crotonese Angelo Gallo del Teatro della Maruca che, oltre a presentarci il murale sull’ecosostenibilità realizzato per la giornata “M’illumino di meno”, “racconterà una storia”, con i suoi pupazzi, agli alunni presenti. Inoltre, presenzieranno l’Ing. Gianfranco Ruperti, dell’azienda florovivaistica “Garden Giada”, e i Lions di Crotone, con l’avvocato Fabrizio Meo, quale responsabile per la circoscrizione del Service che prende il nome di “Gli alberi per la vita”. Costoro hanno dato un significativo contributo promuovendo una importante iniziativa, attraverso la quale sono state riqualificate le aiuole del plesso Maria Montessori. Una giornata, quindi, all’insegna dell’ecosostenibilità che vede la Nostra Scuola come luogo di elezione per attivare progetti educativi sull’ambiente, che persegua la sostenibilità, che valorizzi il patrimonio culturale e la cittadinanza globale. Un percorso di esplorazione emotiva e culturale nonché di acquisizione di consapevolezza rispetto ai temi della promozione del benessere umano integrale, un percorso legato alla protezione dell’ambiente e alla cura della Casa comune. L’evento si svolgerà seguendo le normative Covid vigenti.