Quantcast

Presentato il progetto “Stroia Nova”

Giorno 28 marzo, alle ore 11.30, presso l’Aula Magna dell’IC Vittorio Alfieri di Crotone, la conferenza stampa del progetto Storia Nova selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Più informazioni su

Giorno 28 marzo, alle ore 11.30, presso l’Aula Magna dell’IC Vittorio Alfieri di Crotone, la conferenza stampa del progetto Storia Nova selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e che opera nel contrasto al maltrattamento minorile promuovendo la tutela e protezione dei minori. Alla conferenza erano presenti i Partner ufficiali, peer la Calabria, del progetto, nello specifico, Gisella Parise – Dirigente scolastico – IC V. Alfieri; Filly Pollinzi Assessora alle Politiche Sociali – Comune di Crotone; Fabio Riganello – Ass. A. Maslow che nei loro interventi hanno valorizzato tre focus particolari: La Dirigente Parise ha valorizzato il ruolo dell’Istituto comprensivo come luogo di incontro, valorizzazione e potenziamento, in una ottica di inclusione e di interazione vista l’alto numero di bambini presenti; L’Assessora Pollinzi ha evidenziato il ruolo dell’Ente, che già sensibile al tema della tutela dei minori, vede nel progetto la possibilità di riuscire a strutturare tavoli che possano rilanciare le politiche legate alla tutela dei minori riuscendo da una parte ad incidere nel territorio, attraverso il coinvolgimento largo delle realtà associative e non, e dall’altra promuovendo nuove strategie regionali rivolte alla tutela dei minori; STORIANOVA IL DIRITTO DI CRESCERE BENE Un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educative minorile Fabio Riganello, per la Maslow oltre a descrivere le diverse attività insite nel progetto, ha evidenziato l’importanza di Storia Nova nel creare percorsi collettivi, visto che si svolge in sei regioni contemporaneamente, che possano creare percorsi, e linguaggi, condivisi. Un progetto che non vede coinvolte solo le organizzazioni sensibili al tema, ma che vuole vedere protagonista l’intera comunità educante. Quest’ ultima affermazione la ha rivolta in particolare ai rappresentanti dei genitori del Consiglio di Istituto presenti alla conferenza.
Erano inoltre presenti alla conferenza il Dott. Pasquale Colurcio Vice-Presidente dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Calabria e la Dott.ssa Maria Mirabelli del Consultorio Famigliare.
Gli stessi hanno valorizzato gli interventi ascoltati confermando la loro presenza, in tutto il percorso, in rappresentanza delle loro strutture. Infine Filippo Sestito, per il Csv Calabria Centro, dichiara la disponibilità del Csv a fare parte del percorso rimarcando la necessità di creare azioni condivise che possano essere presenti nel tempo, e sul territorio, al di là dei progetti.

Più informazioni su