Quantcast

Premio Faillo agli studenti del Ciliberto

L’istituto è stato premiato perché negli ultimi anni si è sempre distinto per la diffusione della prevenzione oncologica.

Più informazioni su

Oltre le nozioni, il Ciliberto è anche una scuola di vita e non solo di argomenti teorici da apprendere sui manuali.
Altre cose, altrettanto importati che concorrono al processo di maturazione degli studenti, si apprendono con l’esperienza.
Per questi motivi il dirigente scolastico dell’istituto Ciliberto Girolamo Arcuri ci tiene particolarmente ad aprire le porte della scuola per permettere ai discenti di apprendere lezioni di vita.
Nei giorni scorsi dall’associazione Lilt di Crotone (Calabria Lilt road 5) è stato riconosciuto il premio Faillo agli studenti del Ciliberto perché hanno risposto in maniera positiva alle sollecitazioni e si sono mostrati particolarmente curiosi e interessati alle tematiche proposte, ossia prevenzione oncologica, i corretti stili di vita, mangiare sano e attività sportiva, grazie all’impegno profusa dalla professoressa Vincenza Rubino. L’istituto è stato premiato perché negli ultimi anni si è sempre distinto per la diffusione della prevenzione oncologica. Il legame con l’associazione è strettissimo, ogni anno decine di ragazzi mostrano la propria sensibilità su un tema che non conoscono a fondo e che invece poi approfondiscono mostrando una sensibilità fuori dal comune. I risultati raggiunti sono sempre soddisfacenti anche perché gli studenti si approcciano nella maniera più corretta con curiosità e dopo l’approccio si entra subito in empatia anche grazie ai preparati relatori Lilt che ormai sanno come coltivare un terreno sempre fertile.

 

Più informazioni su