Quantcast

IL SOGNO DEL CITTADINO CROTONESE PAOLO SANSONE: RIUSCIRE AD OTTENERE UNA SPIAGGIA ECOSOSTENIBILE

Più informazioni su

    Può senz’altro considerarsi la la notizia del giorno la seguente: il cittadino crotonese: Paolo Sansone, grazie al suo sentimento innato di eco sostenibilità, si premura di raccogliere dalla spiaggia rifiuti vari: plastica, in particolar modo; polistirolo, cassette per la pesca e per l’agricoltura, reti di pescatori, un po’ di vetro e di alluminio.
    Munito di pinza, sacchi e guanti, da solo, o assieme agli amici del gruppo che ha creato “Spiaggiamenti ecosostenibili”, si premurano di ripulire chilometri di spiaggia. Nel corso degli ultimi sei mesi, Paolo Sansone, da solo, è riuscito a raccogliere, sul litorale crotonese, ben 425 chilogrammi di rifiuti.
    Sull’inquinamento del sistema marittimo afferma: ”La mia creatività o arte sostenibile ruota intorno allo stesso tema della difesa dei mari dall’inquinamento. Creare sostenibilità è etica verso l’ambiente che io pratico quasi giornalmente”.
    Su Facebook ha creato la pagina “Spiaggiamenti ecosostenibili”, molto seguita in Italia e dal “Plastic free” nazionale.
    Purtroppo, non sappiamo il motivo, non sono pochi alcuni post che non sono più visibili, su detta pagina.
    Paolo Sansone non può che ottenere la riconoscenza di tutti noi cittadini per il lavoro gratuito che svolge. Però, riteniamo, che sarebbe anche opportuno che il Sindaco di Crotone, ing. Vincenzo Voce, assegnasse una “benemerenza civica” al nostro concittadino Paolo Sansone.
    Rodolfo Bava

    Più informazioni su