Quantcast

Natale al Farmer’s Market di Crotone foto

Tantissime le persone che, incuriosite dalle magiche note delle melodie natalizie, prodotti magistralmente dai pifferi e dalla zampogna di Simone Bonasso, si sono affrettate a scattare fotografie e girare filmati con i telefonini.

Più informazioni su

Povira panza mia, povira panza ca su ti pensu iu…cu ti pensa”. Con questo brano, ideale per il contesto, i pifferi magici e la nostalgica zampogna del gruppo Zampognari di Santa Severina, hanno aperto il Santo Natale del Farmer’s Market di Crotone.
Sin dalle prime ore del mattino, in via Giovanni Verga infatti, le melodie della tradizione natalizia calabrese hanno accompagnato gli acquisti degli avventori domenicali del mercato.
Alle ore 9,30, secondo il programma, per la serie “Un evento al mese” il Presidente Fausto Riganello ha stappato alcune bottiglie di spumante, aprendo ufficialmente il Santo Natale 2021, ed unitamente a dei buonissimi panettoni sono stati offerti e distribuiti, a cura dei volontari della Misericordia di Papanice, a tutti i presenti.
Tantissime le persone che, incuriosite dalle magiche note delle melodie natalizie, prodotti magistralmente dai pifferi e dalla zampogna di Simone Bonasso, si sono affrettate a scattare fotografie e girare filmati con i telefonini. Anche la presenza di diversi bambini, all’interno dell’area mercatale, ha contribuito a far rivivere il Natale, quello vero, quello tradizionale….quello dei tempi che furono.
Quattro mantelle nere (due adulti e due ragazzi) una zampogna, un piffero, un organetto ed un tamburello hanno letteralmente incantato grandi e piccini come sempre avviene quando ci si assenta dal frenetico e chiassoso consumismo di oggi e si creano, rivivendoli, momenti intensi come il Santo Natale in forma tradizionale.
Visto il consenso riscosso dall’iniziativa, i Dirigenti Magnamore, Ente Gestore del Farmer’s Market di Crotone, promettono che nel volgere di un paio di settimane ne seguiranno senz’altro altre.
Nell’attesa augurano a tutti, produttori e consumatori, un sereno e felice Natale.

 

Più informazioni su