Quantcast

Mercato Crotone: Vantaggiato e Crisetig in pole

L'attaccante ha scontato la squalifica, mentre il centrocampista vuole una squadra che lo faccia giocare con continuità


 

Sembra essere tornato tutto indietro di un anno. Nel dicembre del 2011, quando il Crotone era ad un passo da Daniele Vantaggiato. Poi tutto sfumò. Le vicende successive della squalifica del calciatore brindisino e ora, invece, la questione Vantaggiato-Crotone è di nuovo attuale. Il ds Ursino si sta già muovendo visto che all’apertura del mercato di gennaio manca pochissimo. Allora proviamo a fare il punto. Il Crotone ha già avviato la trattativa con il Padova e con Vantaggiato il giorno dopo la decisione del Tnas di ridurre la squalifica all’attaccante da 3 anni a mesi. Periodo già trascorso e quindi il calciatore è già disponibile. Il Crotone ha messo in evidenza la carenza di un attaccante che riesca a concretizzare tutta la mole di gioco prodotta dalla squadra di Drago. Dunque il primo acquisto di gennaio potrebbe essere proprio Daniele Vantaggiato, per lui sarebbe un ritorno dopo due stagioni alla corte dei fratelli Vrenna. Altro uomo nel mirino della società crotonese è il centrocampista Lorenzo Crisetig, classe 1993, in comproprietà tra Inter e Parma. Attualmente il giovane talentuoso è allo Spezia, ma non ha trovato lo spazio giusto.Movimenti potrebbero esserci in partenza. L’agente di Camillo Ciano, intervistato da calcionapoli24, ha detto che il suo assistito ha bisogno di giocare e che a Crotone non ha avuto questa possibilità Ciano, tra l’altro, è un calciatore a metà tra Napoli e Crotone, ma alla fine potrebbe restare e questo significherebbe mettere nella lista dei partenti Stefano Pettinari. Anche la Nocerina ha chiesto al portiere Concetti di poter proteggere di nuovo la porta dei Molossi. Anche in questo caso la trattativa al momento non è nemmeno partita.