Nino Bellantone unico Maestro nazionale di tennis della provincia di Crotone foto

Dopo tre anni di percorso formativo nei più importanti centri italiani, il già istruttore di secondo grado consegue la qualifica che hanno solo poco più di dieci calabresi

Il percorso professionale tennistico di Nino Bellantone inizia nel lontano 2008 con il conseguimento della qualifica FIT di Istruttore di primo grado con il corso svoltosi a Lamezia Terme, prosegue nel 2010 con il corso di istruttore di secondo grado sempre della Federazione Italiana Tennis alla scuola dello sport dell’Acqua Acetosa e con 15 giorni di corso di tirocinio effettuato presso i centri federali estivi a Castel di Sangro l’anno successivo dove consegue la qualifica di PTR professional, l’organizzazione di maestri di tennis più ampia e diffusa al mondo. Nel 2017 inizia il percorso formativo per la qualifica di maestro Nazionale alla quale si accede solo dopo una classifica agonistica minima, una esperienza quale istruttore di secondo grado e una prova di gioco.  Nel novembre di tre anni fa dunque Bellantone supera la prova di gioco e la successiva ammissione al corso di formazione che inizia nel marzo 2018 e prosegue per 2 anni con 7 moduli di una settimana da frequentare una volta ogni due mesi per consentire l’attività didattica, termina così il percorso formativo nel 2019 con il tirocinio di un mese e mezzo effettuato presso i centri estivi di Castel di Sangro Serramazzoni che sono i centri provinciali di allenamento del meridione della macro area allenando i più forti under del meridione; il tutto si conclude con l’esame scritto sostenuto a Formia al centro di preparazione Olimpica con l’esame che è consistito in un’altra prova di gioco di un’ora con la dimostrazione di tutti i colpi con assenza di personalismi ed un esame scritto con discussione di una di un Project work dal titolo I rituali nel tennis, cioè attività scaramantiche che pongono in essere tutti i tennisti durante le fasi più o meno importanti del match.

L’attività di Nino Bellantone si svolge attualmente presso lo Sporting Club Giorgio Manzulli, precedentemente presso il TC Cirò Marina per poi confluire nella tennis Academy Crotone, associazione sportiva affiliata alla federazione italiana tennis di cui Nino Bellantone è anche presidente.

Auguri di buon lavoro Professore, per una sempre più proficua e brillante azione di professionalizzazione dello sport e del tennis in particolare.