Quantcast

L’Accademia Karate Crotone riprende l’attività foto

I Tecnici sono già al lavoro per mettere a punto gli ultimi ritocchi ai programmi e sono pronti ad accogliere nuovi e vecchi iscritti.

Pronti a ripartire?

Ebbene si!

Le porte dell’Accademia Karate Crotone hanno aperto i battenti il 21 settembre presso la sede centrale in via Firenze.

E’ stato un periodo, quello trascorso, da dimenticare, anche se lo staff dell’AKC se ne è fatta una ragione e, per questo, è alta la motivazione per ricominciare con grande entusiasmo più di prima.

I Tecnici sono già al lavoro per mettere a punto gli ultimi ritocchi ai programmi e sono pronti ad accogliere nuovi e vecchi iscritti.

Sono dispiaciuto – sottolinea il M° Enzo Migliarese – per il disagio creato agli atleti che frequentavano il Palakrò. Posso solo dire che in attesa che si risolvano le problematiche sull’utilizzo degli impianti sportivi gli atleti potranno allenarsi presso la sede sita in via Firenze appositamente attrezzata, dove si terranno i corsi suddivisi per età, spazi ed orari attenendosi alle disposizioni attualmente in vigore e dettate dalla volontà di operare con la massima sicurezza.

Ripartono, dunque, i nuovi corsi per tutte le fasce d’età, aperti oltre al karate anche alla Lotta Olimpica con il M° Maurizio Tripaldi, al Metodo Globale di Autodifesa e Kobudo con Maestri Vincenzo Malara ed Elio Cagnazzo, per tutti coloro che intendono iniziare a praticare e conoscere l’affascinante mondo della grande famiglia del  karate e svolgere, nel contempo, una attività sana ed appassionante sotto la guida di insegnanti altamente qualificati.

Nel frattempo il settore agonistico sotto la guida del M° Rosario Stefanizzi per il Kumite (combattimento) e del M° Luigi Galea per il Kata (forme individuali) i 15 Atleti agonisti che si sono già qualificati alle finali nazionali hanno iniziato il periodo di preparazione specifica  insieme a coloro che invece dovranno affrontare ancora le eliminatorie.

Intanto – conclude il M° Migliarese– continueremo ad operare con gli Atleti del gruppo ”Gli Altri Siamo Noi” e mentre scaldiamo i motori , stando attenti ai comportamenti in tutta sicurezza per affrontare nuove avventure, restiamo in attesa delle nuove date di svolgimento  delle competizioni e delle relative sedi messe a punto dalla Federazione nazionale FIJLKAM per le gare in Italia e l’organizzazione WKF (World Karate Federation) per l’attività internazionale.