Quantcast

Vrenna: “Disputare la gara di oggi è apparsa ad alcuni una nota stonata, d’altra parte non avevamo scelta”

Le parole del presidente del Crotone, prima del fischio iniziale della gara interna contro la Lazio.

Il presidente Gianni Vrenna, intercettato nei minuti precedenti al fischio d’inizio, ha voluto fugare qualsiasi dubbio circa la vicinanza della società alla cittadinanza in un momento critico per le avverse condizioni meteorologiche:

Siamo addolorati per l’ennesima emergenza che deve fronteggiare la nostra città, e ci schieriamo come sempre al fianco dei crotonesi. Crotone ha già dimostrato in passato di avere le capacità per rialzarsi. Disputare la gara di oggi è apparsa ad alcuni una nota stonata, d’altra parte non avevamo scelta: non scendere in campo avrebbe significato sconfitta a tavolino e punti di penalizzazione. Abbiamo fatto il nostro dovere e rispettato il regolamento pur con uno stato d’animo tutt’altro che sereno.