Quantcast

Poseidon Crotone di forza; 3 a 0 alla Battipagliese

Seconda vittoria consecutiva per le "Sirene"; i parziali finali dimostrano la superiorità della formazione di casa. Ora testa al Bari.

Più informazioni su

Bis servito in casa Poseidon che piazza un 3/0 ai danni della Battipagliese, dopo la vittoria con uguale risultato la giornata precedente. Dopo una intensa e proficua settimana di allenamenti le ragazze guidate da mister Arteriti arrivano alla partita cariche e pronta a non lasciare punti sul campo contro una formazione avversaria che forse, dopo il cambio in panchina, sperava qualcosa di più. All’inizio del primo set il Crotone va sotto 5/2 ma la strigliata da parte del mister, che saggiamente chiama un time out, raddrizza subito rotta, prima di vedere innervosire la squadra ed al rientro in campo la sinfonia cambia in maniera repentina con Anselmo che va in battuta per 11 turni consecutivi con una fase di muro difesa ad alti livelli. Le ragazze di Mr. Arteriti volano verso la vittoria del set, rendendo inutili i time out avversario in cui tecnico della Battipagliese chiede di forzare la battuta e l’attacco. La Poseidon gioca sul velluto grazie alla ricezione eccellente della coppia Cesario e Cosentino costantemente al 80% che permette a Capitan Pioli, in regia, di servire palle che centrali Gambuzza e Anselmo (10 punti ciascuno) giocano al meglio, dimostrate dalle alte percentuali di realizzazione.
Vinto il primo set mister Asteriti conferma la stessa formazione, aggiustando qualcosa nel tempo di salto a muro e chiedendo positività in battuta. Le ragazze seguono le sue indicazioni realizzando un break di 10/0 che lascia intendere l’esito del set compromesso per le ospiti. Nel corso del set, il mister decide due cambi Ranieri per Mega e Mastrocinque per Cesario; Quest’ultima chiude il set con 2 bordate in battuta in salto che lasciano immobile la ricezione della Battipagliese.
Archiviato anche il secondo set in modo vittorioso, le ragazze del Poseidon non soffrono cali di attenzione e tornano in campo, con una Cosentino, che realizza la sua miglior partita finora, che gioca la sua migliore partita aggiudicandosi il riconoscimento di miglior atleta di una squadra (MVP), e Cesario quello di Top Scorer con 16 punti finali. Sul 20/9 lasciano entrambe il campo per Ranieri e Mastrocinque che portano la squadra alla fine del match. I parziali finali a carico della Battipagliese (15/15/11) dimostrano la superiorità della formazione di casa, che incamera altri 3 punti preziosi in classifica e rivolgendo subito attenzione alla prossima partita, in trasferta contro il Bari.

RISULTATI

Squadra1 Squadra2 Ris. Parziali
PALLAVOLO CROTONE BATTIPAGLIESE VOLLEY SA 3-0 25-15 25-15 25-11
LAVINIA GROUP TRANI BT FIDELIS TORRETTA KR 1-3 25-20 24-26 23-25 23-25
NARCONON MELENDUGNO LE PRIMADONNA VOLLEY BARI 3-0 25-16 26-24 25-23

CLASSIFICA M2

Pos.  Squadra P. G. V. P.
1 NARCONON MELENDUGNO LE 12 4 4 0
2 FIDELIS TORRETTA KR 9 4 3 1
3 PRIMADONNA VOLLEY BARI 9 4 3 1
4 PALLAVOLO CROTONE 6 4 2 2
5 LAVINIA GROUP TRANI BT 0 4 0 4
6 BATTIPAGLIESE VOLLEY SA 0 4 0 4

Più informazioni su