Quantcast

La Poseidon Crotone concede un solo set alla Battipagliese foto

Le Sirene battono 3 a 1 l'ultima della classe; Asteriti: "3 punti più che meritati". Pioli MVP del match.

Più informazioni su

Seconda vittoria consecutiva in trasferta per le Sirene della Poseidon Crotone che conquistano 3 punti sul campo della Battipagliese. Alla vigilia dell’incontro Mister Asteriti ha dovuto, causa qualche acciacco dell’ultim’ora, modificare la rosa della sua formazione al fine di affrontare al meglio l’incontro. La Battipagliese, nelle fasi iniziali dell’incontro ha sfruttato l’equilibrio precario del Crotone. La formazione ospite pur regalando qualche punto con errori in fase di difesa e muro ed associa forse il miglior set della stagione. Dovendo recuperare lo svantaggio, sotto nel punteggio 15/10 Mister Asteriti cerca di sistemare la situazione con alcuni accorgimenti tattici, inserendo Anselmo in campo al posto di Araldo.
Cesario
grazie ad un filotto di 3 punti consecutivi, riporta sul 20/20 il punteggio. Il set si scalda, nelle file della Battipagliese Pierro, con 18 punti, e Greco, con 12, sono le torri offensive che nelle fasi finali trovano le soluzioni giuste per chiudere e vincere il 1° set. Al rientro in campo mister Asteriti mischia le carte, inserisce e rischiando Anselmo al centro, si affida a Cesario per la fase di ricezione e battuta e Mastrocinque come opposto. La musica cambia immediatamente, il Crotone ritrova equilibrio e rabbia agonistica, le giocate diventano fluide producendo break su break lasciando al palo la squadra di mister Tanzarella.
Cosentino
Top Scorer del Crotone, trascina il gruppo non solo con l’agonismo ma anche con i suoi 16 punti chiudendo il set con un secco 25/14.

1-1 la Poseidon rientra in campo con la stessa concentrazione dimostrata nel set precedente, Anselmo e Gambuzza dominano sotto rete, il muro inizia a toccare tanti palloni rendendo più agevole e positiva la fase difensiva della formazione ospite. La grande prestazione, che dimostra la sagacia e qualità tecnica del capitano Pioli (MVP della gara), in fase di palleggio porta a chiudere il 3 set, senza nessun patema d’animo per la formazione di Mister Asteriti. Il punteggio finale del set 25/9 lascia intendere che la gara si chiuderà presto. Il 4° set si apre con la Battipagliese che le prova tutte, rischiando l’inverosimile pur di mettere in crisi la ricezione del Crotone, riuscendoci in parte. Pioli, in giornata superlativa, cambia il gioco affidandosi alle palle alte che Mastrocinque trasforma in 12 punti. Il Crotone sembra vedere il traguardo sul 20/14, ma un sussulto d’orgoglio delle locali riporta le riporta a -3. Mister Asteriti chiede quindi un Time Out, effettua un paio di cambi per ridare energia alla squadra. Scelta positiva con Cesario (12 punti) che chiude set e partita.

Mister Asteriti: 3 punti più che meritati, giunti al termine di una gara che poteva riservare brutte sorprese ed invece le ragazze sono state brave ad interpretarla bene e risolverla dal punto di vista tattico e tecnico.

9^ Giornata

BATTIPAGLIESE VOLLEY SA PALLAVOLO CROTONE 1-3 25-21 14-25 9-25 20-25
FIDELIS TORRETTA KR LAVINIA GROUP TRANI BT 3-2 25-17 18-25 25-19 25-27 15-10
PRIMADONNA VOLLEY BARI NARCONON MELENDUGNO LE 1-3 11-25 22-25 25-20 18-25

Classifica Girone M2

Pos.  Squadra P. G. V. P.
1 NARCONON MELENDUGNO LE 27 9 9 0
2 FIDELIS TORRETTA KR 17 9 6 3
3 PRIMADONNA VOLLEY BARI 15 8 5 3
4 PALLAVOLO CROTONE 12 8 4 4
5 LAVINIA GROUP TRANI BT 4 7 1 6
6 BATTIPAGLIESE VOLLEY SA 0 9 0 9

 

Più informazioni su