Quantcast

Sport, Isola Capo Rizzuto sul tetto d’Italia e del Mondo

Il Sindaco Maria Grazia Vittimberga, l’amministrazione comunale tutta con orgoglio intende complimentarsi con l’associazione Isola Ambiente Apnea e con il bodybuilder Antonio Macrillò.

Il Sindaco Maria Grazia Vittimberga, l’amministrazione comunale tutta con orgoglio intende complimentarsi con l’associazione Isola Ambiente Apnea e con il bodybuilder Antonio Macrillò per gli straordinari risultati ottenuti nei giorni scorsi in ambito nazionale ed internazionale. Nello specifico Isola Ambiente Apena ha conquistato il titolo di Campione d’Italia di Pesca in Apena, categoria femminile, con l’atleta Maria Fanito, durante la fase finale dei campionati che si è svolta in Puglia, nel comune di Torre San Giovanni, provincia di Lecce. Un risultato storico se si pensa che per la prima volta nella storia il campionato ha visto la partecipazione della categoria femminile, complimenti alla vincitrice, al direttivo dell’associazione e a tutti gli associati per aver portato Isola Capo Rizzuto sul tetto d’Italia. Multiplo, invece, è stato il successo del bodybuilder Antonio Macrillò, già pluricampione nazionale ed internazionale, che prima si è laureato campione d’Italia ai campionati che si sono svolti a Perugia il 5 e il 6 giugno, ottenendo anche il primo posto nella categoria altezza e peso; poi, questo fine settimana, ha conquistato il primo posto al World Cup International, svoltosi a Bologna, dove è riuscito ad ottenere la “Carta Professionisti”. Complimenti anche al giovane calciatore Gaspare Muraca che con il “suo” Benevento ha raggiunto la fase finale dei campionati nazionali Under 17.

picture