Quantcast

Due nuove “Sirene”: Angilletta e Marcello arrivano a Crotone

Da Palmi e Catania i nuovi rinforzi per coach Asteriti.

A poche ore dall’inizio della preparazione la società chiude il mercato e completa la squadra in ogni reparto consegnando allo staff tecnico un gruppo giovane con valori tecnici eccezionali, con cui creare una formazione che possa regalare soddisfazioni alla città di Crotone. L’ultima ad essere stata presentata è Alessia Angilletta, nata a Gioia Tauro, con il ruolo di attaccante ricevitrice, ventenne, trascorsi gli ultimi anni in B2, con l’ultima stagione giocata a Palmi sfiorando la promozione in B1. Mister Asteriti le darà alcuni giorni di riposto, rispetto al resto della squadra che inizierà il 30 agosto, visto che ha partecipato ai Campionati Nazionali di Beach Volley, finiti qualche giorno fa. L’altro innesto riguarda Alessia Marcello di Reggio Calabria ruolo opposto con trascorsi in B1 a l’ultima stagione a Catania disputando un ottimo campionato, anche lei si presenta a Crotone in ottima forma essendosi sottoposta alle schede di mantenimento atletico dello staff pitagorico.

Mister Asteriti: non si poteva chiedere di meglio alla società che come sempre ha lavorato alla grande e con saggezza, il mercato sembrava impazzito ma siamo riusciti a restare lucidi e non farci prendere dalle frenesie per cui abbiamo valutato attentamente tanti aspetti delle giocatrici per cui da lunedì ci mettiamo al lavoro con gli obiettivi ben chiari che ognuno di noi deve avere.

Lunedì 30 agosto al Palakro alle ore 18 ci sarà il primo appuntamento ufficiale per riaprire simbolicamente la stagione nuova con il saluto della società alle nuove ragazze, augurando loro un in bocca al lupo, a seguire, per le 19, si darà inizio alla vera e propria attività sportiva agli ordini della professoressa Ilenia Dell’Amico e dello staff tecnico che hanno già stilato un programma di 20 giorni di lavori  con priorità alla preparazione fisica ed altri 20 per le sedute tecniche singole e di squadra. Dal 18 settembre inizieranno le amichevoli fissate per arrivare alla massima forma e coesione all’inizio del campionato che si preannuncia molto combattuto.