Quantcast

Esordio da dimenticare per il Torretta a Benevento

Le giallorosse sconfitte in maniera netta dall’Accademia. Scandurra: “La sconfitta non compromette nulla”.

Esordio amaro per la Volley Fidelis Torretta che, a Benevento contro l’Accademia, cede per 3 a 0 senza portare nessun punto a casa. Primi 2 set sono caratterizzati da innumerevoli errori punto specialmente in battuta, ma che hanno visto le calabresi quantomeno presenti (25-21 e 29-27). Terzo set invece a senso unico per le padrone di casa 25-16; le giallorosse provano a rimanere in partita ma con scarso successo ed il set sfila via in favore dell’Accademia che raccoglie i primi 3 punti stagionali.
Il tecnico Scandurra a fine partita si è detto rammaricato per i primi 2 set giocati a buoni livelli e con tante cose da salvare, ma è decisamente da rivedere l’approccio alla gara non ottimale avuto dalle proprie atlete che hanno sprecato e regalato veramente tanto ad un avversario che non aveva bisogno di aiuti.
Martedì si tornerà in palestra a lavorare per preparare l’esordio casalingo ancora contro un’altra beneventana, questa volta la Volare, che la Fidelis ha già incrociato nella fase play off della scorsa stagione e che ieri è stata sconfitta in cinque set dalla Volley Reghion.

La squadra è giovane e con ampi margini di miglioramento – ha detto Scandurra – ma c’è da stare sempre sul pezzo, essere più ordinati e cinici in determinati momenti della gara. La sconfitta non compromette nulla, c’è solo da tornare in palestra con la voglia e la consapevolezza che si può e si deve solo fare meglio, lavorare con umiltà ed abnegazione per preparare al meglio la prossima gara.

Link per rivedere il match