Quantcast

Donato un defibrillatore da parte del centro Star Bene alla Pallamano Crotone

Con tale iniziativa l’Asd Pallamano Crotone ha ulteriormente migliorato la sicurezza e la tutela dei propri atleti.

Un dono che può salvare la vita a che se si spera di non utilizzarlo mai. Nella serata di venerdì 22 ottobre, al Palakrò è avvenuta la consegna di un defibrillatore automatico esterno modello Aed Plus donato dal Centro Fisiokinesiterapico Star Bene alla Pallamano Crotone soprattutto grazie all’impegno del dottor Michele Maffei. Con tale iniziativa l’Asd Pallamano Crotone ha ulteriormente migliorato la sicurezza e la tutela dei propri atleti, sia adulti che ragazzi in età pediatrica, nel pieno rispetto di quanto è previsto dalle leggi vigenti. È noto infatti quanto l’arresto cardiaco rappresenti un evento imprevedibile, spesso causato da aritmia ventricolare che può essere interrotta con uno shock elettrico: le manovre salvavita e la defibrillazione precoce possono arrivare a triplicare la sopravvivenza degli infortunati. È per questo che la sensibilità mostrata da parte del Centro Fisiokinesiterapico Star Bene nei confronti della Pallamano Crotone rappresenta un esempio concreto del sostegno di cui sono capaci le imprese del territorio nei confronti delle associazioni sportive e dei suoi numerosi giovani atleti. Al Centro Fisiokinesiterapico Star Bene giunge il caloroso ringraziamento della società Pallamano Crotone e dei tanti sostenitori di questa disciplina.