Quantcast

L’AKC con il suo team agli esami di 1°, 2° e 3° dan per cinture nere

Parole di elogio dai responsabili di settore Tecnico dell’Accademia Karate Crotone.

Dedicata agli esami quella di domenica 21 novembre dove i candidati dell’Accademia Karate Crotone si sono esibiti davanti una Commissione di maestri per essere valutati  nelle rispettive prove e risultare idonei alla promozione al grado superiore.  Il team dell’ AKC Crotone ha ottenuto con ampio e positivo giudizio la promozione e l’assegnazione del  grado di  Cintura Nera 3° Dan a Vincenzo Vutera ed Emanuel Lo Iacono; Cintura Nera 2° Dan a Claudio Carallo, Rodolfo Pantisano e Vincenzo Mangano; Cintura nera 1°Dan a Alfredo Cafarda, Gaetano Sestito e Francesco Sorrentino.
La sessione d’esami  si è svolta presso la Cupola geodetica di San Marco Argentano appositamente attrezzata e preparata dalla delegazione provinciale di Cosenza in collaborazione con la locale ASD Karate San Marco. Presenti il Presidente del Comitato Regionale Fijlkam Calabria M° Enzo Migliarese,  il Vicepresidente del settore Karate  M° Gerardo Gemelli, che ha presieduto la Commissione ed il referente Amministrativo Unico Dott.ssa Viola Zangara.
La parte tecnica diretta dal M° Luciano Dichiera, Commissario Tecnico Regionale  coadiuvato dal  M° Francesco Bellino, responsabile del Centro Tecnico Regionale,  ha dato il via agli esami  che si sono basati su quattro prove: Kihon, Kata, Interazioni e Kumite.
I Maestri nella veste di Esaminatori sono stati convocati tra I Collaboratori del CTR, ovvero,  Mario Straface, Gianpiero Costabile, Giuseppe Lafauci,  Enrico De Pace e Vincenzo Ruberto . Meritoria l’opera degli Ufficiali di Gara, diretti dall’ Arbitro Internazionale  Vincenzo Martino, i quali hanno coadiuvato gli esaminatori facendo si che la manifestazione scorresse  in modo ordinato e gradevole.
Parole di elogio dai responsabili di settore Tecnico dell’Accademia Karate Crotone ,vale a dire i Maestri Rosario Stefanizzi , Luigi Galea, Elio Cagnazzo e Vincenzo Malara che si sono complimentati con tutto il Team crotoniate per l’impegno e la passione che ha dimostrato,  congratulandosi, infine, per quest’altro grande obbiettivo raggiunto.

picture