Quantcast

Giuseppe Franco ammesso al programma Dunical Career dell’Università della Calabria-Rende

il karateka crotonese, dell’ASD Martial Kroton Ryu, tra gli otto atleti ammessi al programma per questa prima edizione.

Il Rettore dell’Università della Calabria Nicola Leone ha dato ufficialmente il via venerdì (26 novembre 2021), nell’Aula Magna dell’Università della Calabria, al programma DUnicAL Career, che renderà l’impegno sportivo agonistico conciliabile con la carriera universitaria.

Otto sono stati gli atleti ammessi in questo primo anno al programma per questa prima edizione. Oltre a Giovanni Tocci, ci sono Giorgia Gloria Fontana, promessa della danza sportiva, che vanta un secondo posto in combinata nazionale ai Campionati Italiani, iscritta al corso di laurea in Economia; Giuseppe Franco (Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali), plurimedagliato in competizioni nazionali e internazionali, che frequenta il corso di laurea in Scienze dell’educazione; il nuotatore Luca Nuzzolo, detentore di numerosi record regionali nei 1.500 stile libero e nella staffetta, iscritto al corso di laurea in Ingegneria gestionale. Tra le nuove matricole Unical anche Valentina Panza (Ingegneria meccanica), plurimedagliata al Gran premio FITAV (Federazione Italiana Tiro al Volo) nella specialità Fossa olimpica del Tiro al Volo, che conta già sette presenze nella squadra nazionale; Debora Sala (Chimica), atleta della Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali e plurimedagliata ai Campionati Nazionali Universitari; Pasquale Selvarolo (Ingegneria meccanica), mezzofondista, quarto classificato ai Campionati europei under 23 nei 10.000 metri in pista (Tallin 2021) e campione italiano under 23 nei 5.000 metri in pista, 10.000 metri in pista e mezza maratona. Ahmed Semmah, anche lui mezzofondista, terzo nella graduatoria italiana dei 5.000 metri (Ingegneria meccanica). Il programma DUnicAl Career permette allo studente-atleta di combinare la propria carriera sportiva con lo studio, in modo flessibile. Tante le agevolazioni previste dall’Unical per i campioni sportivi che decidono di laurearsi: agli studenti-atleti ammessi al programma viene offerto l’esonero parziale dalla frequenza alle lezioni, la possibilità di immatricolazione in regime di tempo parziale, la sospensione temporanea degli studi per un anno per importanti impegni sportivi (quali la partecipazione a Giochi olimpici o Campionati mondiali) un ufficio dedicato di supporto all’utilizzo dei servizi dell’Ateneo, un tutor dedicato, flessibilità delle sessioni d’esame, esoneri da tasse, alloggio e servizio mensa gratuiti e, naturalmente, l’accesso agli impianti sportivi universitari. Tra i tanti messaggi di sportivi e responsabili di comitati olimpici e associazioni, tra i quali quello del presidente Coni Giovanni Malagò, è intervenuto anche Paolo Pizzo, schermidore pluri premiato e membro della Giunta nazionale del Coni e Paolo Bouquet, presidente di UniSport Italia. Presenti in sala anche il sindaco di Cosenza, Franz Caruso, e l’assessore di Rende, Domenico Ziccarelli. Sono giunti i complimenti all’Atleta Franco e alla Martial Kroton Ryu  dal Presidente Regionale Fijlkam Calabria  M° Enzo Migliarese e il Vicepresidente del settore Karate M° Gerardo Gemelli. Il Presidente della ASD Martial Kroton Ryu M° Francesco Bellino,  impossibilitato a partecipare alla cerimonia dell’Unical perché impegnato nella trasferta del Campionato Italiano Juniores di Karate svoltosi ad Ostia Lido, si è congratulato  telefonicamente con il suo allievo Giuseppe per l’importante obbiettivo raggiunto e ringraziato, a nome della scuola della Martial   il Maestro Mario Straface di Cosenza, per aver rappresentato la Fijlkam e la Martial avendo presenziato e supportato l’Atleta Crotonese nella prestigiosa cerimonia. Il Presidente della Martial Bellino rivolge un ringraziamento particolare al Rettore dell’Università della Calabria Nicola Leone per avere avviato questo importantissimo progetto “DUnicAl Career” che permette allo studente-atleta di coniugare la propria passione sportiva con lo studio.

picture