Quantcast

Missione “quasi” impossibile: mercoledì arriva il Brescia allo Scida

Le rondinelle con tre punti nelle ultime tre gare cercheranno la reazione contro gli squali. Gli uomini di Modesto hanno bisogno di punti per non perdere il treno salvezza.

La sconfitta nel derby non ha solo complicato il delicato percorso salvezza, ma ha anche interrotto la striscia positiva che aveva caratterizzato le ultime quattro partite del Crotone.
Dopo una vittoria e tre pareggi i pitagorici hanno perso di misura lo scontro contro la Reggina, al termine di un incontro equilibrato ma risolto dal maggior cinismo degli avversari. I playout distano, adesso, cinque punti mentre il primo posto utile per la salvezza diretta è a nove. La situazione è sempre critica ma prima della confitta di Reggio gli uomini di Modesto avevano dato dei buoni segnali. Da quelli bisognerà ripartire.
Dopo il rientrato tentativo di cambio di panchina, operato dal presidente Cellino la scorsa settimana, sarà curioso vedere come reagirà il patron del Brescia dopo l’ennesimo pareggio, il quarto nelle ultime cinque partite. Questa volta a fermare le “rondinelle” ci ha pensato l’Alessandria, che per poco andava via dal Rigamonti con i tre punti. Il vantaggio ospite è infatti arrivato a metà ripresa, e solo un gol di Moreo a tempo scaduto ha evitato la disfatta casalinga per le rondinelle. Non è certo il miglior momento dei lombardi: il 2022 si era aperto con il successo a Reggio Calabria, ma poi sono arrivati i pareggi contro Ternana, Cosenza e Alessandria, tutte squadre sulla carta nemmeno avvicinabili alla corazzata guidata da Inzaghi. Ad aggravare una situazione traballante un dato: i soli due gol in tre partite, messi a segno dai bresciani, se si pensa che la squadra ha il terzo miglior attacco del torneo.

La 23^ giornata

Partita, al di là delle ultime gare, che non sarà semplice da affrontare per Modesto, perché il Brescia tenterà di reagire dopo gli ultimi match disputati per riportarsi a ridosso della prima posizione. Un turno non semplicissimo neppure per Cosenza ed Alessandria, che precedono i rossoblù. I calabresi attendono un Perugia che non ha intenzione di mollare l’ultimo posto utile per i playoff. L’Alessandria sarà invece ospite della capolista Lecce.

Le statistiche

Il Crotone viene da quattro incontri di fila chiusi con meno di tre reti in totale, il Brescia addirittura da otto. Nei precedenti tra le due formazioni, una vittoria targata Crotone, contro le due del Brescia. Tre i pareggi.

La gara

A dirigere l’incontro sarà il signor Manuel Volpi della sezione di Arezzo con gli assistenti Di Iorio e De Meo. Addetti al VAR: Massimi e Scarpa. Quarto uomo Baratta.
Due i precedenti di Volpi con i rossoblù, entrambi in cadetteria: Salernitana – Crotone 0-2 (2018/2019) e Spezia-Crotone 1-2 (2019/2020).