Quantcast

La Rari Nantes L. Auditore supera anche l’esame Etna Waterpolo

I pitagorici fanno 5 su 5 e mantengono la testa della classifica. Cavallaro e Trebino “Crediamo nella promozione”

La Rari Nantes L. Auditore esce dalla Piscina F. Scuderi, con un fantastico 13 – 9 (link della gara) che gli permette di mantenere la testa della classifica. La vittoria ottenuta sulla formazione catanese è la quinta in cinque match disputati in questa stagione.  
Il risultato però non deve trarre in inganno perché, i pitagorici hanno sudato e non poco per avere la meglio sull’Etna Waterpolo. Primi due quarti di gioco molto combattuti, che hanno visto le due formazioni quasi sempre a contatto. La musica è però cambiata nella terza frazione di gioco, quando la Rari Nantes ha premuto sull’acceleratore. Dall’8 a 5 di fine secondo quarto, gli uomini di Francesco Arcuri, si sono portati a +7 (11 – 5) nel corso del terzo quarto, chiudendo poi il match con un distacco di quattro gol. La campagna acquisti, sta sicuramente mostrando l’enorme qualità della formazione crotonese. Nonostante la difficoltà di avere i propri atleti lontani ed impossibilitati ad allenarsi assieme, la Rari Nantes ha fino ad ora mostrato che le pretese di puntare alla promozione non siano campate per aria.
Ed è stato proprio Enrico Trebino a sottolineare questo alla fine del match:

Faccio i complimenti alla squadra. Questa era una partita a cui tenevamo molto. Noi abbiamo tanta qualità inutile negarlo. Dobbiamo continuare a crescere, provando a giocare di più insieme. Il gruppo si è formato ognuno sa quello che deve fare, per noi non è facile perché ci alleniamo separatamente, ma ce la giocheremo fino alla fine per il salto di categoria”.

A fargli eco è stato poi Mattia Cavallaro: È stata una partita complicata. Siamo stati contratti nei primi due tempi ed è mancata quella spinta in più che, invece, nel terzo e quarto tempo ci ha permesso di allungare. Crediamo nella promozione”.

CLASSIFICA

POL. ACESE 15
R.N. L. AUDITORE 15
POL. WATERPOLO PALERMO 9
NUOTO 2000 NAPOLI 9
UNIME 7
ORTIGIA ACADEMY 7
ETNA WATERPOLO 4
CARDIOVASCULAR WP CATANIA 1
R.N. NAPOLI 0
OSSIDIANA 0