Quantcast

Andrea Onorati Brilla al “Joy of Dance” di Barcellona Pozzo di Gotto

Un bel risultato considerando che Andrea, della Maria Taglioni Dance Project, era la prima volta che partecipava ad un concorso di danza.

Con il rallentamento delle regole anti-covid riprendono le attività delle scuole di danza, in particolare sono ripresi i concorsi di danza; un settore importantissimo per la formazione dei ballerini. Tutti coloro che studiano danza e sperano di diventare professionisti del settore hanno bisogno di partecipare a questi eventi perché contribuiscono, in modo sostanziale, al completamento del loro studi.
Domenica 27 Marzo la direzione della Maria Taglioni Dance Project di Crotone ha presentato Andrea Onorti al JOY OF DANCE  di Barcellona Pozzo di Gotto. La giuria  composta da JULIANA MORAES – Birmingham Royal Ballet, CLAUDIA ZACCARI – teatro dell’Opera di Roma, ASTRID BOONS – resident choreographer Zorzo Thetre ha dovuto esprimersi su una partecipazione ben numerosa della categoria “solisti under classico “  costituito da ben tredici coreografie.
Il giudizio finale del settore ha visto assegnato ad nostro ballerino Andrea Onorati il terzo posto più una borsa di studio in Inghilterra; Andrea ha presentato un brano di danza classica dal titolo “ Variazione del Tamburino “ tratta dal BALLO DEI CADETTI – coreografia di Giusy Grande after David Lechine.
Un bel risultato considerando che Andrea era la prima volta che partecipava ad un concorso di danza; un riconoscimento che ben ripaga lui, la sua Maestra Giusy e tutta la Maria Taglioni Dance Project per il lavoro straordinario che giornalmente svolge per queste preparazioni specifiche.
Partecipare ad un concorso importante e ben organizzato con una Giuria di grande spessore professionale  rappresenta un buon viatico per il nostro Andrea che spera di fare della danza lo scopo della sua vita.