Quantcast

Si torna in acqua per il “testacoda” contro l’Ossidiana di Germanà

I pitagorici, ad oggi miglior difesa del torneo, dovranno comunque evitare cali di concentrazione contro il fanalino di coda. Arcuri: "Il nostro carissimo amico Nicola Germanà, in situazioni e circostanze come queste, sa essere mago".

Nella quindicesima giornata del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di SERIE B la Rari Nantes L. Auditore sarà ospite, sabato 28 Maggio, con inizio alle 15.00, a Messina, della compagine Ossidiana Messina società del tanto caro e stimato presidente e tecnico Nicola Germanà, attualmente ultima in classifica.
Come si potrebbe presentare una partita del genere, se non con il commento e le considerazioni di chi ha tutto da perdere? Sabato la Rari Nantes L. Auditore si giocherà tutto, con l’obbligo di vincere. L’Ossidiana Messina andrà in acqua con la leggerezza di chi sa che una sconfitta sarebbe nell’ottica delle idee e che la partita servirà ad allenare la squadra per i futuri incontri che avranno ad oggetto le sfide salvezza.

Ed è proprio quello che mi e ci terrorizza – esclama il Presidente Vincenzo Arcuri – Il nostro carissimo amico Nicola Germanà, in situazioni e circostanze come queste, sa essere mago. Più di una volta quando allenava l’Auditore ci ha reso imbattibili al cospetto di squadre ben più quotate di noi e più volte ha trasformato l’Ossidiana  Messina in Davide, costringendo il Golia di turno alla brutta figura. Ecco, a questo punto, ad un passo dagli scontri diretti che contraddistingueranno la sedicesima, diciassettesima e diciottesima giornata di campionato tra noi, la Polisportiva Acese e la Waterpolo Palermo, perdere punti – e quel vantaggio di due e sei punti sulle avversarie – sarebbe inopportuno.

I record della stagione

I ragazzi dovranno stare molto attenti. E continuare con tranquillità, gioco di squadra, precisione nell’esecuzione dei fondamentali e nell’esecuzione difensiva che ci ha reso sinora la miglior difesa del Girone 4 e la terza miglior difesa dell’intero Campionato di Serie B (96 goal subiti dietro solo ad Arechi Salerno 92 e Chiavari Nuoto 88) condividendo con Chiavari Nuoto (Girone 2), Pescara Pallanuoto (Girone 3) il maggior numero di punti conquistati, trentanove (39). Appuntamento pertanto a Sabato 28 Maggio p.v.: a Messina, ore 15.00, l’Auditore Crotone sarà ospite dell’Ossidiana Messina per la quindicesima giornata del Campionato Nazionale Maschile di Serie B – Girone 4.
La società proverà ad organizzare la diretta streaming dell’incontro attraverso i propri canali social network.

picture