Pallavolo Crotone: tempo di bilanci foto

Dal 1 Luglio si inizieranno a dare le info sulla nuova stagione sul volley mercato di Serie B.

Più informazioni su

Come ogni anno sportivo a fine giugno arriva il tempo dei bilanci non solo economici ma anche di risultati sportivi che è quello che faremo con il direttore tecnico della società Piero Asteriti che inizia a fare i complimenti ai suoi collaboratori tecnici Alfredo Argirò, Antonio Muto e Leticia Boscacci che mai come in questa stagione sono stati chiamati agli straordinari per soddisfare le richieste che arrivavano dal territorio con i numerosi iscritti e le relative squadre iscritte ai campionari federali e nella gestione degli impianti sportivi in primis il Palakrò fulcro del progetto e le palestre scolastiche sempre nel rispetto dei protocolli covid rispettati rigidamente anche quando alcune restrizioni non lo prevedevano.
Iniziamo con la squadra di serie B 2 femminile che rappresenta del progetto sportivo la punta dell’iceberg, la quale dopo una partenza a rilento ha inserito la marcia giusta diventando inarrestabile per più di 3 mesi collezionando 11 vittorie consecutive, risalendo la classifica fino alle porte dei playoff poi sfumati subito dopo le feste di Pasqua, richiamando centinaia di tifosi in occasione delle partite casalinghe e ancora di più spettatori virtuali che si collegavano ai social per le dirette delle partite in trasferta. Sicuramente il momento storico di questa stagione è stato caratterizzato dal ritiro dai campi agonistici di Romina Pioli capitano e tanto altro per la società, in occasione dell’ultima partita di campionato contro il Benevento, con il palakro gremito fino all’ultimo seggiolino e con una cerimonia di addio strappalacrime alla presenza delle maggiori autorità cittadine con il sindaco in testa che successivamente onorerà la carriera di Romina Pioli con una menzione al merito consegnata presso la sede del comune.

A fine Aprile si sciolgono le file della serie B ma le attività giovanili ed i campionati di serie 1 divisione maschile e femminile entrano nelle fasi cruciali con finali territoriali e playout impegnando un centinaio di atleti in campionati agonistici, facendo giocare decine di gare dapprima congelate causa covid, liberate da marzo in poi.
La 1 divisione femminile guidata da Mister Antonio Muto raggiunge una tranquilla salvezza con la maturazione tecnica di un gruppo under 16/18 che si candida per la prossima stagione ad un campionato di vertice e si ferma alle semifinali territoriali la corsa under 16 dopo un sfortunato 3-2 con tanti rimpianti. La squadra under 14 e 13 femminile riesce a qualificarsi alla fase finale territoriale organizzando in casa il concentramento a 3 con le vincenti i gironi di Vibo e Catanzaro Lamezia finendo la corsa con il titolo di vice campione territoriale sfiorando l’impresa di raggiungere la finale regionale, ma che considerando il limite di età di un anno più piccole siamo sicuri che la prossima stagione il traguardo sarà raggiungibile, ad impreziosire il lavoro svolto in questa stagione sono arrivate le convocazioni per le atlete più talentuose 2008/09 con ben 6 atlete inserite nella rappresentativa territoriale di Calabria centro.
Un altro percorso pieno di soddisfazioni è stato fatto dalle giovanissime under 12 seguite da Mister Alfredo Argirò e under 9 seguite da Leticia Boscacci che alle loro prime esperienze ed al termine di ben 3 concentramenti territoriali si sono qualificate alle finali regionali svolte a Gallico ed al termine della finale regionale addirittura le under 9 riuscivano a qualificarsi per le finali nazionali disputate nel mese di giugno a Siderno con un lusinghiero 11 posto nel ranking nazionale.
L’analisi del settore maschile va fatta considerando la mancanza di una squadra di serie negli anni passati e la volontà di voler iniziare un nuovo corso con ragazzi under da parte della società che ha portato una ventata di entusiasmo incredibile al punto di convincere la società ad iscriversi al campionato di 1 divisione con il gruppo under 16/18 e partire anche con le squadre under 15 e 13 con nessuno all’interno della società che avrebbe scommesso un euro sul risultato tecnico ed invece anche in questo settore sono arrivati i risultati, a partire dal grandissimo campionato di 1 divisione con alcune vittorie arrivate nel girone di ritorno sui campi di quelle che saranno le promosse in serie D e la salvezza ottenuta con largo anticipo.

Il Campionato under 15 disputato con tanti under 13 e senza la punta di diamante Andrea Asteriti prestato alla Tonno Callipo non poteva avere un esito diverso dalla disputa del solo girone ma il risultato arriva con under 13 addirittura al titolo territoriale con il passaggio alla Final Four regionale terminato con la sconfitta in finalissima 2-0 contro i pari età di Reggio Calabria. A dare consacrazione del grande settore giovanile che in così poco tempo si è riusciti a creare arrivano le convocazioni di 2 atleti nella selezione territoriale Andrea Asteriti e Lorenzo Asteriti che vinceranno il trofeo dei territori e successivamente di Andrea Asteriti nella selezione regionale che già nel mese di maggio aveva avuto l’onore ed il piacere di prendere parte al progetto nazionale del Club Italia svolto a Vibo in 3 giorni con una full immersion davanti allo staff della nazionale giovanile con la direzione di Julio Velasco, ed in quesi giorni sta disputando il Trofeo delle regioni a Salsomaggiore che è la maggiore manifestazione nazionale giovanile della pallavolo dove si mettono in mostra tutti gli atleti nati nel 2006 e 2007.
Piero Asteriti: i grandissimi risultati raggiunti in questa stagione ci danno l’entusiasmo per programmare la nuova stagione che parte dal 1 luglio, dove cercheremo di incastrare le figure tecniche (esistenti) con i gruppi tecnici e dare il massimo supporto con uno staff dirigenziale all’altezza, dalla serie b fino all’ultimo campionato giovanile, sottolineando il fatto che la prossima stagione dovremo giocare molte più partite di quelle giocate in questa stagione (più di 100 gare ufficiali).
Dal 1 Luglio si inizieranno a dare le info sulla nuova stagione sul volley mercato di serie b, iscrizione ai campionati, gironi, logistica e tutto quello che riguarda la community volley con sirene e tritoni che intanto manterranno la forma fisica con qualche seduta pesi e beach  aspettando le convocazioni nelle rispettive squadre.

Più informazioni su