Quantcast

Saporito a Pallagorio per discutere della viabilità dell’alto crotonese

Il Presidente Saporito ha esposto le iniziative politiche ed amministrative per la viabilità provinciale

Nella giornata di venerdì 12 Febbraio, nel rispetto delle disposizioni Covid, presso la sede del Partito Democratico di Pallagorio, si è tenuta un’assemblea pubblica con oggetto la  viabilità provinciale. La scelta di tale sede nasce dal diniego da parte del Sindaco nel concedere la Sala Consiliare. Il Presidente Saporito ha esposto le iniziative politiche ed amministrative per la viabilità provinciale affinché si possano risolvere gli attuali problemi riguardanti l’alto crotonese, tra cui la provinciale SP.14 Pallagorio-Zinga-Casabona.
Il facente funzioni ha illustrato le due grandi iniziative provinciali riguardanti il collegamento di Crotone con Simeri Crichi e il collegamento di Crotone con Sibari.  Finalmente l’impegno dell’amministrazione provinciale che ha pure la collaborazione della Consigliera Provinciale Gina Spina, ha trovato una soluzione per sistemare la frana che si trova al KM. 6,500 della SP. 14 i cui lavori di somma urgenza inizieranno nelle prossime settimane. Si tratta di un collegamento importante per la Comunità di Pallagorio sia per il servizio sanitario, sia per la frequenza delle scuole superiori sia per le attività economiche che hanno come punto di riferimento il nostro Capoluogo. Il Presidente Saporito ha comunicato che oltre a questo primo intervento, ci saranno i fondi di cui al DM. 49 per circa € 383.000,00 per il rifacimento del manto stradale SP. 14 Pallagorio-Zinga annualità 2021 ed i fondi di cui al Dm. 123 per circa € 809.00,00 per l’allargamento della strada SP. 14 dal Km. 20 di Casabona, annualità 2022.  Ci sono stati anche interventi da parte del pubblico, che hanno evidenziato i disagi che si riscontrano anche sulla S.S. 106 (semafori e limitazioni della velocità), facendo rilevare che l’organo provinciale è fondamentale  per la risoluzione di queste problematiche, in quanto Ente intermedio. L’incontro si è concluso con positivo apprezzamento del lavoro e delle iniziative della Provincia di Cotone.