Quantcast

Azioni per un futuro sostenibile

Il titolo dell’iniziativa che si è svolta lo scorso 5 Giugno presso la Sala Conferenze del Comune di Cotronei su iniziativa del locale circolo del PD.

Più informazioni su

Azioni per un futuro sostenibile” è il titolo delliniziativa che si è svolta lo scorso 5 Giugno presso la Sala Conferenze del Comune di Cotronei su iniziativa del locale circolo del PD. Lobiettivo è stato quello di tracciare la strada futura per lo sviluppo del territorio, anche in vista della tornata elettorale per il rinnovo del Consiglio Comunale oramai alle porte. Numerosi sono stati gli interventi, sia da parte dei componenti del partito che dei cittadini interessati al dibattito e alle tematiche trattate. Ora più che mai c’è necessità di avviare azioni concrete da mettere in campo per il prossimo quinquennio,  di creare una nuova squadra di lavoro, attiva, con tante idee, valori e aperta al confronto. Ѐ quanto ribadito dal segretario Francesco Greco: Occorre lavorare alla costruzione di un tavolo aperto e inclusivo, che tenga dentro le forze del centro sinistra, della società civile e delle anime progressiste e democratiche, con le quali, con spirito di unità e rispetto per le idee ed il lavoro di tutti, si possa avviare una esperienza politica nuova”. Ha fatto seguito lintervento del primo cittadino Nicola Belcastro ribadendo lidea che il mettersi in gioco in politica, oltre lambizione personale, significa mettersi prima di tutto al servizio della comunità e dicendosi fiducioso per quanto riguarda la creazione di un quadro di alleanza opportuno, basato esclusivamente sulla logica del confronto e della condivisione e che non miri alle solite lotte politiche sterili e alla disgregazione. In politica se non c’è una condivisione di più soggetti rispetto ad unalleanza da dover mettere in campo, si fanno scelte sbagliate. Per fare unalleanza non è soltanto necessario mettere insieme due soggetti. Si fa politica se si unisce ciò che è unibile” ha affermato. Il suo è stato un vero e proprio appello allunità. 

Ha concluso lavvocato Antonio Ammirati trattando sia questioni tematiche che di natura prettamente politica.  Lo sviluppo locale, secondo Ammirati, dovrà partire da un progetto di sviluppo mondiale rappresentato dallagenda 2030 e passare attraverso il raggiungimento di una serie di obiettivi come linnovazione, le infrastrutture, la crescita economica, lo sviluppo sostenibile, luguaglianza di genere e la lotta alla povertà. Su questa linea la prossima campagna elettorale nonché la prossima amministrazione dovranno essere capaci di dare un esempio diverso rispetto al passato, in termini di confronto, di soluzioni da mettere in campo e di inclusione.  Per questo è stato creato un gruppo politico nuovo, con uomini e donne nuovi, con la freschezza delle loro idee, del loro bagaglio culturale, di formazione, di metodo e di esperienza. La comunità di Cotronei e la Sila hanno ancora grandi possibilità di sviluppo, ma solo grazie ad un passo avanti gigantesco nella mentalità tutto sarà possibile.

Più informazioni su