Giovedi, 22 agosto 2019 ore 16:32  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

La Kroton Nuoto, anche questa volta, ha lasciato il segno

Questa volta a Catanzaro al Trofeo Regionale a Squadre 2019 dove la Filippelli che si è guadagnata pure il pass per le Finali Nazionali di Riccione (Criteria) del prossimo marzo

La-Kroton-Nuoto-anche-questa-volta-ha-lasciato-il-segno
Giovedì 24 Gennaio 2019 - 6:0

riceviamo e pubblichiamo.

TROFEO REGIONALE PER SQUADRE DI CATEGORIA

dal 19/01/2019 al 20/01/2019 CATANZARO

Con la presenza di ben 14 società calabresi rappresentate da 184 atleti, si è disputato a Catanzaro il Trofeo Regionale a Squadre 2019. La Kroton Nuoto, anche questa volta, ha lasciato il segno con una prestazione corale da incorniciare. basti pensare al podio conquistato come società ed alle prestazioni individuali che hanno permesso alla compagine crotonese di potersi fregiare di un ennesimo risultato di prestigio con la Filippelli che si è guadagnata il pass per le Finali Nazionali di Riccione (Criteria) del prossimo marzo aggiungendosi ai già finalisti Muscò, Iuticone e la staffetta 4×100 Misti. Oramai ogni qualvolta “scende in acqua” la Kroton Nuoto, ci si deve aspettare qualche risultato di spessore nazionale. Grazie alla società della Presidente Crugliano, che si allena nella Piscina Olimpionica Comunale, la città di Crotone infatti sarà rappresentata a Riccione in quanto è l’unica realtà crotonese, fino ad oggi, ad aver ottenuto questo importante risultato.

Ma la Kroton non è solo individualità ma, e soprattutto, grande Team, infatti è stata capace di salire sul secondo gradino del podio nella classifica a squadre a dimostrazione della qualità indiscussa e generale dei suoi atleti.
Orgoglioso lo staff tecnico per l’ennesima dimostrazione di forza dei giovani atleti che, nonostante la fase di preparazione non finalizzata a questa manifestazione, sono comunque riusciti ad ottenere ottime prestazioni.
In evidenza la solita Giulia Filippelli, che, come già segnalato, ha conquistato il “pass” per i prossimi campionati italiani giovanili nei 200 farfalla oltre ad ottenere il nuovo record regionale nei 50 farfalla con il tempo di 29”01. 

In grande crescita tutto il gruppo che dopo un giorno di meritato riposo riprenderà la preparazione per i campionati italiani di salvamento e successivamente i campionati italiani di nuoto oltre alle finali regionali assolute e di categoria.

 




CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it