Quantcast

Gaetano, Lo Iacono, Greco e Manuello qualificati al Campionato Italiano Assoluto di karate

Nella competizione riservata agli over 18  l’Accademia Karate Crotone ha fatto la parte del leone aggiudicandosi quattro qualificati su quattro atleti presentati

Campionato Italiano Assoluto di Karate

GRECO, LO IACONO, GAETANO E MANUELLO SI QUALIFICANO PER LA FINALE NAZIONALE ASSOLUTA

San Mango d’Aquino ha ospitato domenica 9 febbraio le finali regionali di qualificazione al Campionato Italiano Assoluto.

Alla presenza della dirigenza regionale FIJLKAM, gli Ufficiali di Gara hanno decretato i finalisti della massima classe agonistica.

In questa competizione riservata agli over 18  l’Accademia Karate Crotone ha fatto la parte del leone aggiudicandosi quattro qualificati su quattro atleti presentati.

A portare a casa questo splendido risultato sono stati Pasquale Gaetano, Emanuel Lo Iacono, Fabio Greco e Francesco Manuello.

Sotto la vigile guida del M° Rosario Stefanizzi e supportati dal coach Angelo Arditi , l’esordio dell’accesso alle finali nazionali ha preso il via con Pasquale Gaetano il quale nei -67kg ha condotto una gara esemplare e conquistato l’Oro bissando il titolo dello scorso anno.

Finale tutta casereccia quella dei 75kg dove  ha visto di fronte i due crotonesi dell’AKC, ovvero, l’esperienza di Fabio Greco contro la rapidità di Emanuel Lo Iacono. Bel combattimento, aspettato da tutti, si è svolto sul filo di rasoio e ricco di momenti tattici e tecnici di grande effetto.

I due titolati campioni hanno dato spettacolo e l’incontro è finito a favore del giovane Lo Iacono per 1-0 ma che ha dato l’accesso alla qualificazione a tutti e due i campioni.

La categoria massima dei +94kg ha chiuso la kermesse senior con un altro Oro portato a casa dall’emergente Francesco Manuello.

Un totale di tre medaglie d’Oro ed una d’ Argento, nella classifica seniores per società, sono bastate per vedere al 1° posto l’Accademia Karate Crotone; al 2° posto  Sport Karate Curinga; al 3° posto Fortitudo 1903;  4° posto  Martial Kroton Ryu.

I quattro Atleti crotonesi – sottolinea il M° Enzo Migliarese – non hanno tradito le aspettative per cui mi complimento per l’ottimo comportamento ma, il percorso di preparazione a questa gara che è la più importante di tutte, dovrà prendere il via da subito presso il nostro Centro Tecnico dell’AKC, infatti, la finale nazionale del Campionato Italiano Assoluto si disputerà il 7 marzo presso il Palapellicone di Ostia Lido.