Quantcast

#IoResto…un anno dopo

Alla presentazione prenderanno parte, oltre all'autore Vito Teti, Giovanni Pitingolo presidente dell'associazione #IoResto, Paolo Cerrelli, Francesco Vignis e Fabio Carbone.

Ritorna virtualmente a Crotone il Prof. Vito Teti per presentare il suo nuovo libro “Nostalgia. Antropologia di un sentimento del presente” durante un incontro che si terrà online ed in diretta SABATO 12 dicembre alle ORE 18 sulla pagina facebook di “IoResto”, dalla quale SARA’ POSSIBILE RIVOLGERE DOMANDE E PARTECIPARE AD UN DIALOGO IN ESCLUSIVA CON L’AUTORE E CON GLI OSPITI DELL’EVENTO.

La nostalgia è il sentimento che, forse più di altri, ha accompagnato l’origine, lo sviluppo e l’affermazione del mondo moderno. Classificata come fissazione patologica o attitudine retrospettiva che frena ogni cambiamento, è stata liquidata in modo frettoloso per occultare l’insostenibile pesantezza del tempo presente. Tra pandemie e rischi climatici, dolore e speranza, la nostalgia ritorna ostinatamente a offrirsi come àncora di salvezza, strategia, risorsa, elemento creativo capace di misurarsi con il passato e di delineare possibili itinerari per il futuro.

Alla presentazione prenderanno parte, oltre all’autore Vito Teti (Ordinario di Antropologia Culturale dell’Università della Calabria), Giovanni Pitingolo presidente dell’associazione #IoResto, Paolo Cerrelli (titolare della storica libreria Cerrelli), Francesco Vignis (scrittore), Fabio Carbone (Ambasciatore dell’Istituto Internazionale per la Pace attraverso il Turismo). Modererà l’incontro Laura Leonardi (giornalista Gazzetta del Sud). Al termine della presentazione vi condurremo in un viaggio virtuale alla scoperta dei progetti che #IoResto ha in programma per il 2021. Vi aspettiamo Sabato 12 dicembre alle 18 in diretta sulla pagina Facebook #IoResto