Quantcast

Insieme a Rino

La mostra fotografica, allestita nei locali della Lega Navale, sarà fruibile a partire da mercoledì 25 agosto.

Più informazioni su

ll “Gruppo Fotoamatori Crotone” è una associazione fotografica no profit, operativa nella città di Crotone fin dal 1980. Lo scopo della sua attività è sempre stato quello di diffondere la cultura della fotografia quale mezzo privilegiato di comunicazione. Per la qualità della sua attività è stata insignita del titolo di BFI (Benemerita della Fotografia Italiana) dalla FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche), di cui fa orgogliosamente parte. La sua longevità è frutto di una particolare attenzione da parte dei soci alla formazione continua improntata sull’imparare attraverso il fare. Questa attività si concretizza nei momenti di socializzazione settimanale, nei quali i soci si ritrovano per scambiare idee e opinioni in particolar modo sulla propria produzione fotografica, pur dedicando, con costanza e continuità, un attento sguardo ai grandi autori della fotografia nazionale ed internazionale. L‘attività del Fotoclub è molto varia e va dal Corso Base di Fotografia al Concorso del Mese, dalle Uscite di Gruppo al Cineforum, dalla Mostra Fotografica Permanente presso il BAR LUX di Crotone ai Workshop con fotografi esterni, Seminari, incontri con altri Fotoclub e tante altre iniziative sia in presenza che online. Il programma delle attività ha lo scopo di guardare in direzione di una fotografia che non si limita ad una ricerca estetica, ma vuole essere linguaggio, comunicazione e soprattutto produttrice di pensiero e di senso.

Per il 2021 il Gruppo Fotoamatori Crotone ha scelto di ispirarsi, come filo conduttore del Concorso del Mese, alle immagini evocate dalle parole di un cantautore crotonese che tutti hanno nel cuore: Rino Gaetano. Un anno Insieme a Rino, che a 40 anni dalla sua scomparsa è più vivo che mai: ogni mese il compito di far rivivere con le immagini una sua canzone. L’obiettivo è produrre delle fotografie che siano legate in qualche modo al titolo o al testo, ossia evochino al meglio la canzone scelta. La mostra fotografica, allestita nei locali della Lega Navale, sarà fruibile a partire da mercoledì 25 agosto 2021, giorno in cui sarà disponibile in esposizione permanente l’ukulele appartenuto a Rino Gaetano, contribuendo con le sue immagini a creare l’atmosfera più idonea ad entrare in sintonia con il cantante. Come tutti sanno, molti dei suoi testi hanno un significato non sempre immediatamente comprensibile e questo ha messo a dura prova tutti gli appassionati del gruppo fotografico. La mostra è il risultato di una vera e propria sfida per poter rappresentare al meglio lo spirito delle canzoni che il menestrello della comunità crotonese – e non solo – ci ha lasciato. Le sue canzoni hanno letteralmente descritto un intero popolo, con i suoi eccessi e i suoi problemi, i suoi vizi e le sue virtù. Per Rino siamo sì tutti diversi ma anche tutti accomunati dal fatto di essere sotto lo stesso cielo, che si ripropone ogni giorno sempre più ricco di speranza, sempre più blu. Le sue canzoni sono in apparenza tanto leggere e spensierate quanto forti nei contenuti e, come nel dipinto di un grande artista, ogni pennellata descrive contraddizioni, ogni colore una disuguaglianza della nostra società. Oggi, complice anche la pandemia, le sue canzoni sono ancora più attuali e senza tempo. Invitiamo pertanto i visitatori della mostra a riconoscere nelle fotografie dei vari autori, il timbro inimitabile di Rino, fatto di schiettezza ed intensità di significato, grido di denuncia e speranza nel futuro. Così come per i testi, il lato più intrigante è che le fotografie si prestano a più di una lettura o interpretazione. Sarà stata, la sfida fotografica, capace di rievocare con le immagini le stesse sensazioni che si avvertono nell’ascoltare i brani del grande Rino?

 

Più informazioni su