Quantcast

Scoperto lavoratore in nero e sequestrati 5 Kg di prodotto ittico

L'uomo era percettore di reddito di cittadinanza.

Più informazioni su

Nella giornata del 9 giugno, il personale della locale Divisione PASI assieme al personale della Capitaneria di porto e al personale SIAN di Crotone, nell’ambito dei servizi “Focus ‘ndrangheta”, ha effettuato alcuni controlli amministrativi presso attività commerciali. Presso un’attività di somministrazione di alimenti e bevande, il cui titolare presente sul posto, è C.M., nato a Crotone il 1989, in avvio di attività venivano identificati due dipendenti, uno dei quali risultava non essere assunto (in nero) ed anche percettore, per come dichiarato, di indennità di reddito di cittadinanza fino alla data odierna. In merito si procederà ad interessare il competente Ispettorato del Lavoro di Crotone. Relativamente alla verifica circa il possesso delle autorizzazioni amministrative, lo stesso veniva invitato presso Questi uffici a portare in visione documentazione inerente l’attività. Unitamente al personale della Capitaneria di Porto di Crotone, si è proceduto al sequestro amministrativo di 5 kg di prodotto ittico del tipo “Ricci di Mare”, in quanto commercializzato fresco nel periodo di fermo biologico, ed è stata elevata contestualmente una sanzione amministrativa pari ad euro 2.000,00; infine unitamente al personale del SIAN, si è proceduto ad impartire prescrizione di adeguamento di carattere di igienico sanitario.

Più informazioni su