Quantcast

Dell’Aquila incontra Mons. Panzetta

Un colloquio che si è concluso con l'impegno ad incentivare percorsi anche comuni per riportare al centro gli interessi della collettività

Nella mattinata di venerdì 6 marzo il presidente facente funzioni Giuseppe Dell’Aquila, accompagnato dal segretario generale dell’ente Nicola Middonno, è stato ricevuto dall’Arcivescovo della diocesi di Crotone e S. Severina Mons. Panzetta.

Un incontro che è servito per conoscersi e confrontarsi, un dialogo incentrato sulla necessità di dare impulso ad un nuovo corso nel nostro territorio, attraverso un’azione in sintonia delle diverse forze, politiche, istituzionali, sociali e religiose che vivono e lavorano nel territorio e per le comunità.

Alimentare la fiducia e la speranza, soprattutto in un momento difficile per l’intero Paese, e farlo attraverso il dialogo e l’ascolto.

Il presidente Dell’Aquila e Mons. Panzetta hanno constatato e convenuto che il territorio crotonese è ricco di risorse, soprattutto umane, capacità, competenze e sensibilità che non possono e non devono essere disperse, ma che anzi devono essere valorizzate e messe a servizio della comunità.

In poco più di due mesi Mons. Panzetta ha intrapreso un’azione di rivitalizzazione della diocesi, attraverso interventi necessari, non rinviabile, e a volte dolorosi, ma guidare una comunità di uomini e donne richiede assunzione di responsabilità, ed è a questa responsabilità che anche politica ed istituzioni devono fare riferimento.

Un colloquio che si è concluso con il reciproco impegno ad incentivare percorsi anche comuni per riportare al centro gli interessi ed i bisogni della collettività.