Quantcast

In Provincia una delegazione degli studenti del Liceo “Filolao”

Una delegazione di studenti del Liceo Scientifico Statale “Filolao” di Crotone è stata ricevuta dal presidente facente funzioni della Provincia di Crotone Vincenzo Lagani.

Più informazioni su

Una delegazione di studenti del Liceo Scientifico Statale “Filolao” di Crotone è stata ricevuta dal presidente facente funzioni della Provincia di Crotone Vincenzo Lagani, dal dirigente settore edilizia scolastica architetto Nicola Artese. Gli studenti hanno illustrato una serie di difficoltà e problematiche, prima tra tutte il riscaldamento.
“Le caldaie sono regolarmente funzionanti. La scuola e le aule – ha spiegato l’architetto Artese coadiuvato dal responsabile della ditta che si occupa della manutenzione delle caldaie negli isitituti scolastici – sono calde. Un problema si è verificato nella giornata di ieri, lunedì 13 dicembre, ma lo stesso è stato affrontato e risolto e già in serata la verifica dell’impianto aveva dato esito positivo. Questa mattina, il responsabile della manutenzione della Provincia di Crotone unitamente al responsabile della ditta che si occupa della caldaia si è recato presso il Liceo Scientifico per verificare ed appurare il corretto funzionamento.”
Gli studenti, questa mattina, hanno disertato le aule calde dell’istituto scolastico. L’incontro, è stato utile per confrontarsi e verificare le reali condizioni e le responsabilità per i disagi segnalati, che riguardano oltre al riscaldamento, i bagni ( porte danneggiate, maniglie divelte, ecc.) e la mancanza di distributori/punti ristoro all’interno dell’edificio.
Per quel che riguarda i bagni, il dirigente provinciale ha sottolineato che si tratta di atti di vandalismo, la scuole, in ogni sua parte e componente è stata consegnata al dirigente integra ed efficiente. Uso improprio o vandalismo di cui deve farsi carico la scuola, come già indicato dalla Provincia con apposita ed ufficiale comunicazione, attingendo alle risorse disponibili e presenti nelle casse dell’istituto.
Da ultimo la questione distributori/punti ristoro, anche in questo caso gli studenti potranno in accordo con il dirigente scolastici, che ne ha facoltà e prerogative, decidere in autonomia l’assegnazione del servizio.
In conclusione dell’incontro gli studenti hanno ringraziato il presidente facente funzioni Vincenzo Lagani ed il dirigente architetto Nicola Artese per la disponibilità dimostrata, per l’ascolto e per le informazioni che sono state fornite, utili, queste ultime, a dirimere equivoci e false rappresentazioni della realtà e delle responsabilità.

Più informazioni su