Quantcast

Concessa la cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto”, a Patrick Zaki e al prof. Alessio Figalli

Nell’ultima seduta dell’anno il Consiglio Comunale ha deliberato la concessione di tre cittadinanza onorarie ai sensi del Regolamento Comunale per la Concessione della Cittadinanza Onoraria e delle Civiche Benemerenze.

Nell’ultima seduta dell’anno il Consiglio Comunale ha deliberato la concessione di tre cittadinanza onorarie ai sensi del Regolamento Comunale per la Concessione della Cittadinanza Onoraria e delle Civiche Benemerenze.
La prima è stata concessa al “Milite Ignoto”.
Nel 2021 ricorre il centenario della traslazione del Milite Ignoto da Aquileia all’Altare della Patria a Roma. Il presidente dell’Anci – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, su proposta del gruppo delle Medaglie d’Oro al Valore Militare e con il sostegno di tutte le Associazioni d’Arma, ha invitato tutti i comuni d’Italia ad aderire all’iniziativa di conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto.
L’iniziativa si prefigge di realizzare in ogni luogo d’Italia il riconoscimento della paternità del soldato che per cent’anni è stato volutamente ignoto e che diventerà così “cittadino d’Italia”, rientrando nella simbologia che appartiene alla nostra identità nazionale. L’amministrazione comunale ripudiando ogni totalitarismo e ogni guerra considera il Milite Ignoto simbolo delle vittime di tutti i conflitti armati e monito delle coscienze a non ripetere gli errori del passato richiamando anche i valori della nostra Costituzione e l’amor di Patria e pertanto è stata deliberata la concessione della cittadinanza onoraria.
La seconda è concessa a Patrick Zaki. Lo scorso giugno  il Consiglio Comunale ha approvato la mozione per la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki ricercatore dell’Università di Bologna, impegnato in importanti iniziative a favore dei diritti umani, dal 7 febbraio detenuto in Egitto, arrestato in assenza di apparenti motivi, solo recentemente liberato ed in attesa di giudizio. Perfezionando, ai sensi del Regolamento Comunale, la concessione della cittadinanza onoraria, il Consiglio oltre ad esprimere vicinanza  a Patrick Zaki intende inviare un segnale di solidarietà  nei confronti di tutti coloro che, in molte Nazioni con governi dittatoriali e antidemocratici, vengono ingiustamente detenuti e condannati in quanto anche solo semplicemente sospettati di far parte di associazioni e movimenti che si battono per i diritti civili e politici.
La terza cittadinanza onoraria è stata concessa al Prof. Alessio Figalli. Nell’agosto 2018 dopo 44 anni è stata conferito ad un italiano, il prof. Alessio Figalli, la “Medaglia Fields, il “Nobel della Matematica”, il più alto riconoscimenti mondiale del settore.
La precedente Giunta Comunale aveva deliberato la proposta al Consiglio della concessione della cittadinanza onoraria. Il Consiglio Comunale ha ritenuto doveroso perfezionare il provvedimento deliberando la concessione della cittadinanza onoraria, in considerazione che  la storia di Crotone, attraverso Pitagora che ne fu il precursore, è fortemente legata alle scienze matematiche e che la città dove Pitagora stesso ha fondato la sua scuola, dove è nata la matematica, accolga come proprio “concittadino” uno studioso che ha dato tanto a questa disciplina.

picture