Quantcast

Sculco: “La Ippolito saprà essere punto di riferimento per il territorio”

"Colgo l’occasione per porgerle, seppur in ritardo, il bentornato a Crotone e contestualmente augurarle un buon lavoro per questo suo nuovo e prestigioso incarico".

Riceviamo e Pubblichiamo:

Ho seguito con attenzione le dichiarazioni del nuovo prefetto di Crotone, dottoressa Maria Carolina Ippolito, e non mi sono affatto meravigliata dell’affetto che ha dimostrato nei confronti di Crotone e del suo territorio. Sono stata molto contenta quando ho appreso la notizia che avremmo ritrovato la dottoressa Ippolito a guida della nostra Prefettura. Il fatto che la sua prima sede da Prefetto sia proprio Crotone, territorio in cui ha svolto un egregio lavoro come vicario, caratterizzando quell’esperienza con la sua forte personalità e carica umana, non può che costituire un segnale positivo sia per la Ippolito che per la nostra provincia. La sua prima esperienza su questo territorio è stata per noi estremamente positiva, con Lei abbiamo trovato un reale e concreto punto di riferimento istituzionale, con cui affrontare, e in alcuni casi risolvere, le tante e annose problematiche della nostra provincia. Colgo l’occasione per porgerle, seppur in ritardo, il bentornato a Crotone e contestualmente augurarle un buon lavoro per questo suo nuovo e prestigioso incarico.

On. Flora Sculco