Quantcast

Convenzione per i PCTO tra Istituto Ciliberto e Capitaneria di porto di Crotone

L’istituto Mario Ciliberto di Crotone e la locale Capitaneria di porto - Guardia costiera anche quest’anno hanno firmato e rinnovato la convenzione per i percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento.

Più che un accordo, o meglio una convenzione, è ormai una tradizione consolidata. L’istituto Mario Ciliberto di Crotone e la locale Capitaneria di porto – Guardia costiera anche quest’anno hanno firmato e rinnovato la convenzione per i percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (pcto) meglio noti come ex alternanza scuola lavoro. Un accordo naturale visto che uno degli sbocchi lavorativi per le studentesse e gli studenti dell’istituto è proprio quello di una carriera in “Marina” come amano dire loro stessi a metà tra i sogni e le speranze quando sono ancora sui banchi e si approcciano con questo nuovo mondo che li affascina sempre di più. Alla presenza del dirigente scolastico Girolamo Arcuri, del capitano di vascello comandante Vittorio Aloi, del capitano di corvetta Giovanni Arcangeli e dei docenti Giovanni Spina e Antonio Cacozza lo scorso mercoledì si è registrato formalmente l’accordo, ma la collaborazione sinergica fra la scuola e l’istituzione è talmente forte e consolidata che la firma appare solo come una formalità. In Capitaneria sono felici di accogliere gli studenti e far conoscere loro le parti fondamentali dell’importante servizio svolto dalle Capitanerie di porto e di come è organizzata la vita fra mare e lavoro. Dall’altra parte c’è il forte interesse degli studenti che dopo la teoria iniziano a toccare con mano quello che è il mondo del lavoro e di come è disciplinato. Il tutto con la grande soddisfazione del dirigente scolastico e degli insegnanti che danno una possibilità, non da poco, agli studenti che vengono a contatto con una realtà importante non solo del territorio crotonese ma di tutta la nazione.

Non solo una tradizione ormai consolidata, ma anche uno sguardo al futuro perché al momento della stipula dell’accordo i legali rappresentanti, il comandante Aloi e il dirigente scolastico Arcuri si sono detti certi di prossime e sempre più fattive collaborazioni. Si sono infine salutati con l’auspicio da parte di entrambi di implementare ulteriormente le azioni formative per il pieno successo professionale degli studenti.