Quantcast

I Trofeo Salvatore Baffa foto

Grande festa dello sport a Cotronei.

Nonostante il risultato finale nettamente a favore dei pitagorici (7-0), il I Trofeo Salvatore Baffa disputato nel pomeriggio di ieri tra Asd Cotronei Caccuri e Crotone è stata l’occasione di una vera e propria festa dello sport per i tifosi rossoblù che risiedono a Cotronei. Erano tanti infatti i sostenitori presenti sugli spalti dello Stadio Comunale cittadino, a dimostrazione del grande affetto che nutre la società pitagorica in tutto il territorio, per un match che, come comunicato dall’organizzazione, diventerà un appuntamento fisso per gli squali. Erano tanti infatti i sostenitori presenti sugli spalti dello Stadio Comunale cittadino, a dimostrazione del grande affetto che nutre la società pitagorica in tutto il territorio, per un match che, come comunicato dall’organizzazione, diventerà un appuntamento fisso per gli squali. Un test per provare alcuni dettami tattici ma soprattutto per vedere all’opera i nuovi arrivati con mister Modesto che ha concesso minutaggio ai giocatori finora meno impiegati e, per la cronaca, sono state tante le reti (e i legni colpiti dagli squali): sette, di cui ben quattro portano la firma di Maric, due di Schirò e una di Sala. Al termine dell’evento, il sindaco di Cotronei Nicola Belcastro, a nome dell’amministrazione comunale, ha consegnato due targhe ricordo al tecnico Modesto e al capitano di giornata Paz che hanno ricambiato consegnando due maglie personalizzate. Presenti i familiari del compianto Baffa, anche loro omaggiati dall’organizzazione del torneo e dalle due squadre.

Trofeo Salvatore Baffa

TABELLINO

Crotone: Contini (1’st Saro); Visentin, Paz, Canestrelli; Mogos, Estevez (1’st Zanellato), Donsah, Sala (1’st Giannotti); Schirò, Juwara (1’st Oddei); Maric. All. Modesto
Asd Cotronei Caccuri: Sestito (34’st Fico); Teme (18’st Fragale), Caruso (22’st Guerrini), Marazzita, Manica; Dolce (34’st Costantino), Arabia (13’st Ierardi); Piperissa, Barillari (7’st Iaquinta), Cataldi; Tricoli (13’st Cusato). All. Caligiuri
Arbitro: Monesi di Crotone
Reti: 1’pt Sala, 6’pt, 36’pt, 40’pt e 30’st Maric, 19’pt e 32’st Schirò