Quantcast

La nuova scommessa: i sentieri certificati a sostegno del turismo escursionistico foto

Per avviare e mettere a sistema questo processo, l’associazione “Verso il Cambiamento”, con sede a Crotone, ha sottoscritto una convenzione con la cooperativa Peloponnisiaki, di Sparta.

L’Associazione “Verso il Cambiamento” si è posta un nuovo, ambizioso, obiettivo: identificare e mettere in rete, i sentieri naturalistici, in primis del territorio crotonese, poi, della Calabria.  Si tratta di un progetto, che crede e sostiene quel “turismo lento”, nel quale, il viaggiatore è interessato a vivere e fondersi con i territori: scoprirne i paesaggi, la natura, le bellezze, sorprendenti ed ignorate, ma anche le tradizioni, i sapori, la storia, la cultura dei piccoli borghi attraversati nei camminamenti tracciati su antichi sentieri, a volte inesplorati, più spesso dimenticati. Si tratta di percorsi di trekking in cui i viaggiatori sono condotti da guide esperte grazie anche alla collaborazione con altre associazioni del posto.  Per avviare e mettere a sistema questo processo, l’associazione “Verso il Cambiamento”, con sede a Crotone, ha sottoscritto una convenzione con la cooperativa Peloponnisiaki, di Sparta, in cui si impegna a indentificare i sentieri calabresi per poi promuoverli in ambito internazionale. Oltre ai sentieri mediterranei certificati con il marchio standard e gold, rilasciati dalla Cooperativa greca sulla base dei rilevamenti eseguiti dall’Associazione crotonese, alcuni camminamenti potranno fregiarsi del titolo di percorsi terapeutici; a questo scopo, sono partite le esplorazioni e cominciano ad arrivare anche interessanti segnalazioni da parte di cittadini, associazioni e Comuni.

L’Associazione VC, presieduta da Antonio Giardino, è nata nel 2020 con l’intento di avviare un vero e proprio cambiamento nei rapporti che l’uomo ha con tutto ciò che lo circonda attraverso progetti di valenza locale, regionale e appunto, internazionale. Il collaborazione con il Comune di Crotone, sono stati organizzati i  Green Saturday: una serie di incontri nella Villa comunale; oltre a giornate ecologiche, ha contribuito all’installazione del Tripode, sul lungomare, e firmato un protocollo d’intesa con l’Assessorato alla Cultura per “Iil patto locale per la lettura 2022”. L’Associazione VC è anche parte integrante del Parco astronomico Lilio, gestito da Michele Caccia, in cui promuove eventi culturali e naturalistici, come “Astronomi per un giorno“, i progetti futuri saranno, quindi, un mix tra scienza, astronomia, natura, flora, fauna e agricoltura bio.
Gli eventi e le attività dell’Associazione VC possono essere seguiti sui social o nei siti www.astrosavelli.it o www.versoilcambiamento.it