Quantcast

La fotonotizia di Crotone Informa

Il “quadricello” della B.V. di Capo Colonna nei quartieri di Poggio Verde e Trafinello foto

Celebrata la messa eucaristica all’ombra della sacra effige di Maria.

Più informazioni su

Mentre guardiamo la vergine Maria sentiamo nel cuore la gratitudine del dono ricevuto da lei: suo figlio Gesù Cristo. Dalla Vergine Maria abbiamo ricevuto il figlio di Dio e da lui vediamo chi è il Signore.

Queste le parole di Don Lino Leto durante la celebrazione eucaristica tenutasi in località Poggio Verde al cospetto della sacra effige della Beata Vergine di Capo Colonna, che, a pochi giorni dalla conclusione del mese mariano, è stata portata in due dei quartieri più periferici di Crotone, dove ancora non esiste neppure l’edificio cero e proprio.

La Parrocchia della “Santa Famiglia” è una comunità che va costruita su una roccia salda. Prima ancora dell’edificio – ha sottolineato Don Lino – è importante costruire la comunità cristiana e la comunità è ben salda se è formata sulla roccia. Come dice il Salmo 127 se il Signore non costruisce la casa, invano lavorano i costruttori e noi non vogliamo faticare invano, ma volgiamo mettere la centro della nostra vita questa roccia che è Gesù Cristo. Mentre guardiamo la Vergine Maria sentiamo nel cuore la gratitudine del dono ricevuto da lei: suo figlio Gesù Cristo.

Più informazioni su