Quantcast

La città di Crotone aderisce alla Giornata Mondiale della Fibromialgia

L’amministrazione illuminerà di viola la fontana di piazza Corrado.

La città di Crotone, su invito della Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica (AISF), aderisce alla Giornata Mondiale della Fibromialgia che si tiene il 12 maggio. L’AISF promuove su tutto il territorio nazionale l’iniziativa “Illuminiamo la Fibromialgia” chiedendo ai comuni di illuminare di viola, colore distintivo dalla campagna di sensibilizzazione, un luogo della città per coinvolgere l’opinione pubblica sulle condizioni dei pazienti affetti dalla patologia, poco conosciuta. L’amministrazione illuminerà di viola la fontana di piazza Corrado. La sindrome fibromialgica è una malattia di cui sono affetti circa 2 milioni di italiani, con una netta prevalenza di casi registrati tra le donne. E’ considerata una malattia “invisibile” perché spesso paucisintomatica e si caratterizza con un quadro molto sfumato di rigidità e dolore muscolo-scheletrico diffuso. La giornata mondiale è finalizzata ad una maggiore conoscenza di questa sindrome per la  quale è importante l’informazione e l’approfondimento.

L’assessore alla Tutela della Salute
Carla Cortese