Quantcast

Comunali: Il PD è pronto ad essere della partita

Il portavoce della Segreteria cittadina del PD, Carmine Talarico, scrive in merito alle prossime elezioni cittadine. "Il nostro programma di Governo sarà messo a confronto con gli alleati..."

Più informazioni su

Riceviamo e Pubblichiamo:

Le vicende elettorali della città di Crotone entrano nel vivo.

Nel loro dispiegarsi il centrodestra ha scelto il candidato nella persona dell’avvocato Manica e proprio ieri l’insieme del raggruppamento che si riunisce attorno a Dp ha presentato la propria idea politica sul futuro della città.

Quella delle elezioni comunali non è argomento trascurato dal PD cittadino che fa cronaca non per le questioni programmatiche sollevate ed affrontate nelle due Assemblee cittadine ma solo per una questione interna che sarà cura della Direzione Nazionale del Pd a sciogliere.

E su questa ultima considerazione il PD cittadino ha tutta l’attenzione degli organismi nazionali dei dem.

E’ la regola da cui non ci si può sottrarre nel momento in cui si è parte integrante di una rappresentanza politica nazionale.

Ribadiamo questo punto non fosse altro per informare chiunque che il PD della città non è una organizzazione ferma e statica e, per qualcuno, immobile.

Abbiamo incontrato nei giorni scorsi le realtà produttive come la Camera di Commercio e quelle sociale come Cisl e Uil.

Negli incontri abbiamo presentato le nostre idee programmatiche sul futuro di questa città abbiamo ricevuto apprezzamenti per la unicità dei colloqui che abbiamo intrapreso annotata come fatto positivo da parte dei nostri interlocutori.

Ci interessa, e stiamo lavorando, al delicato e frastagliato tema delle alleanze con un mandato, indicatoci dal partito nazionale, chiaro.

Quello che il PD ha titolarità e competenza per indicare agli alleati la propria proposta di candidatura alla guida della città non come vuoto esercizio per il potere ma come responsabilità che avvertiamo in un momento delicato della vita di questa città.

La garanzia di avere una guida della città come espressione della politica questa volta non può’ sfuggire alla debita riflessione della coalizione del centrosinistra.

Il PD, dunque, è pronto ad essere della partita.

Con autonomia e con competenza.

Il nostro programma di Governo sarà messo a confronto con gli alleati nella consapevolezza che per il futuro di Crotone servono donne ed uomini determinati ad affrontare il tema della governabilità attraverso i criteri delle competenze e della collegialità.

Ogni fuga in avanti rispetto a questi temi aprirebbe una difficile strada dove le tentazioni di egemonia minerebbero dal basso il confronto democratico per risolvere le grandi questioni che travagliano la nostra terra.

Il PD cittadino ha il solo precipuo scopo di costruire in avanti e rafforzare una coalizione che ha già’ avuto modo di esprimersi nel contesto regionale e con pari dignità’ restituisca alla politica il suo ruolo centrale.

Più informazioni su